Ruah...

Dio non si compra e neppure si ricatta! Si cerca e si accoglie!
Ma il nostro "io"..ma il "tu" di Dio..sapendo che Lui é un galantuomo!
Da povero in Spirito... ai suoi piedi... in fondo alla chiesa... ma pienamente me stesso!
Ora devo scegliere tra essere e apparire..tra verità e falsità... ne va del mio destino!

Fuge Tace Quiesce

Visitatori

1.png2.png6.png6.png4.png6.png
image1 image1 image1

Estate 2019:riposati..sereno nel cuore di Dio!

 

      Fuge...  Tace...  Quiesce

 

Un'utile provocazione:facciamoci provocare dalla contemplazione.
E' da pazzi infischiarcene della vita interiore e farci consumare da ciò che facciamo e non siamo!
Chi vuol vivere nuovi equilibri non può non aprirsi alla pienezza dell'amore e dell'universalità
Se l'ospite é Dio stesso, allora l'ospitalità è un modo d'essere del credente.


Dio predilige chi rischia, chi si gioca tutto!

Il discepolo é l'uomo dell'ascolto, che discerne, decide, parte.
Ha il gusto della radicalità...non é vittima di abitudini e rassegnazioni.
Ecco la vita come ricerca, come pellegrinaggio.
Dio vuole che il suo dono diventi la nostra conquista: ci aspetta il tesoro... il tutto!.


Insegnaci Signore a pregare..... e Cristo é unico modello dell'orante

La preghiera é il vero potere cristiano,ci trasforma in necessità storica,in coscienza e in lievito
Le mani giunte e le ginocchia con i calli sono garanzia di fecondità e di futuro

Il cristiano che non prega fà paura,a Dio e agli altri!

In un mondo delle vanità passate per sapienza:
é urgente non solo il discernimento ma anche l'urgenza di una chiara decisione e dell'impegno per il Regno

In questo mondo dove tutti si prostituiscono il  vero credente non ha prezzo,non soffoca mai le relazione umane e divine con le cose e con i conti...

La stupidità dei ricchi si vince con la ilarità dei poveri secondo Dio e con l'intelligenza di colui che rinuncia a cose che per altri valgono la vita e la morte.
Buon viaggio,amico di Dio e dell'uomo,tu pellegrino del mistero e della storia.

Ti aspetta l'esodo che diventa il tuo abito:
anche quando manca la stessa strada ma mai ti mancherà quel dio che ti precede e spesso ti aspetta

La tua ricerca sia la tua autorità e la tua fatica la tua eucaristia
Ti auguro di avere l'unica nostalgia intelligente:quella dell'avvenire perché è l'unica che ti inquieta dandoci una pace impossibile prima

Contempliamo Gesù trasfigurato!
Quella voce... l'invito all'ascolto....a non temere.....
Le rivelazioni di Dio....richiedono l'intelligenza dell'orante e l'ardore del martire:
Riscopriamo la teologia del volto.. la vocazione alla bellezza... la spiritualità del monte.
Quando l'umanità si divinizza e il divino si umanizza e si consegna!
Signore!E' bello per noi stare qui... per poi scendere e sapire chi essere, dove andare e cosa fare!!

Ecco la Vergine Assunta:
la pellegrina arrivata alla meta,che porta la nostra carne in Paradiso e Dio nella nostra carne.

Cantiamo con Te il perenne e fresco Magnificat che fà danzare gli sconfitti e fà ringraziare i disperati.

La verità di questa festa é mistero e rivelazione:ora entri nella cattedrale del grande silenzio ora contempli la gratuità di Dio e bussi all'etrena Gerusalemme.

Chiamati alla festa della bellezza e della libertà dove la grazia di Dio e il suo progetto trova in questo Si benedetto e giovane l'altare più vero e il grembo più fecondo.

Invitati a fare l'esperienza di Dio!

Le teofanie di Dio, dove il coraggio della fede sa di riconoscenza, abbandono filiale....
Quando la vera parabola é Gesù stesso.... Sono Io!!
Signore, aiutami... nelle tue mani affido la mia vita
Ricordati della tua alleanza, non dimenticare la vita dei tuoi poveri.

Allora nessun mare farà paura.. e neppure il silenzio di Dio, anzi!
Allora il dubbio apre a certezze d'amore e la fede è l'atto supremo di libertà.
Come non riscoprire l'urgenza di certe risposte... e la fecondità di momenti contemplativi e fraterni.

Splanchiamo porte e cuori.. per l'unità delle fedi nell'unico Dio!

Dalla preghiera della donna cananea alla chiamata universale di Dio
Questo Dio, troppo umano, troppo libero... che chiede per tutti( e anche per Lui!).. amore, rispetto, reciprocità,ascolto, accoglienza, condivisione, intimità...
Che bello pensare che il fatto religioso.. determini e trasfiguri il fatto sociale e politico.
Allora ... che senso ha il razzismo, il fanatismo, l'egolatria, il fondamentalismo!??

Aver fame di giustizia dovrebbe diventare l'ottava beatitudine!
Quanta ricchezza nei "pagani"! Quanta verità nei peccatori! Quale necessità negli scartati!!
Nella preghiera e nella carità.. si nasce, si muore e si risorge ogni giorno!!

Eccomi Gerusalemme,la cui porta é stretta perché richiede radicalità e santità!.
Dove la gioia viene dalle lacrime battesimali e la gloria dalla croce scolpita nell'anima
Basta mediocrità e furbizia dannata:Dio aspetta di riconoscersi in noi e lo farà quando ognuno di noi smetterà equivoci ed inganni e  permetterà all'agonia di trasformarsi in parto

Del resto anche nei più dannati c'è un'anima immortale che di notte respira ed adora.

Dalla identità di Cristo a quella della chiesa e nostra!

Questione d'amore più che di dottrina.......
Tu sei mio, Pietro... garante di unità, ruolo liberante e consacrante, cattedra d'amore e di verità!
Dal coraggio della domanda ad una risposta sola:la Tua!!
La perenne ricerca di Dio .. le sue strade misteriose.. le sue domande... le sue promesse.
Quando si risponde con la vita.. quando é necessario il pudore del silenzio.. quando nessuno é escluso..
Se credi a Dio.. non puoi non credere all'uomo e alla stessa chiesa, seppur peccatrice!
Se accetti Dio.. non puoi non accettare la mediazione ecclesiale....
Le chiavi.. sono a forma di croce... il mondo e la chiesa non hanno bisogno di maestri e potenti.. di quelli che non sbagliano mai.. ma di sante guide.. pronte al servizio e se necessario al martirio!

Notte di ferragosto....? Tenetevi le stelle cadenti e sogni svenduti
Vorrei ritrovarmi nella pietà divina che si inchina su di me e nelle sue lacrime mi purifica e mi dischiude la bellezza eterna.

2019  Don Ruggero   globbers template joomla